Narni, furti al campo di atletica, Bruschini (FI): “Ci vogliono più controlli, è gente del posto”

NARNI – Il problema dei furti all’impianto di atletica Bertolini sta diventando una psicosi. L’ennesimo colpo di pochi giorni fa ha infatti riacceso un allarme che per la verità non si era mai sopito, né fra gli sportivi, né fra le tante persone che a vario titolo frequentano l’area. E siccome ormai la cosa è diventata di pubblico dominio, sul caso interviene anche la politica. Il capogruppo di Forza Italia, Sergio Bruschini, ha infatti presentato un’interrogazione consigliare nella quale chiede più controlli e maggiori attenzioni.

Secondo Bruschini non si tratterebbe di malavita proveniente da lontano ma anzi di gente che frequenta costantemente la zona. “Ci risulta che i furti – dice Bruschini – siano stati commessi sia all’esterno, sul parcheggio, che all’interno, addirittura alle gettoniere per le docce. Dalla tipologia degli stessi furti – sostiene il capogruppo di Forza Italia – non si tratta certo di ladri professionisti che arrivano a Narni Scalo da fuori, ma quasi sicuramente da manodopera locale che non dovrebbe neppure esser cercata chissà dove la quale non avendo meglio da fare si prodiga efficacemente all’opera. Credo quindi – conclude – che un’azione di controllo più mirata da parte delle forze dell’ordine possa facilmente scoraggiare siffatti episodi”.

Pin It on Pinterest