Narni, gara di solidarietà per Piero Pacini atterrato oggi a Roma di ritorno dal Perù

NARNI – La gara di solidarietà scattata fra Narni e Terni per riportare a casa Piero Pacini ha avuto successo. Pacini è infatti tornato in Italia oggi, giovedì 28 novembre, a bordo di un Falcon900EX dell’Aeronautica. Insieme a Pacini c’erano la moglie e i famigliari, oltre al personale medico che lo ha assistito per tutto il viaggio e ne ha curato il trasporto in ambulanza appena giunti a Ciampino. Il 63enne di Narni è stato poi portato all’ospedale Santa Maria di Terni dove è stato subito ricoverato.

Si conclude così una vicenda drammatica che ha visto il poveretto vittima di un grave malore a Lima mentre era in vacanza con la moglie. I grillini rivendicano l’impegno del ministro Di Maio dell’ambasciatore in Perù e poi anche della direzione della Farnesina, oltre che della Croce Rossa, dei volontari delle varie protezioni civili e di tutti i narnesi che hanno partecipato alla raccolta fondi per pagare il viaggio. La raccolta fondi ha permesso infatti di raccogliere circa 30mila euro e consentire così al 63enne di poter ritornare in Italia.

Pin It on Pinterest