Narni, il Pd stila un programma di iniziative fra ottobre e novembre

NARNI – Il partito democratico ha previsto una serie di appuntamenti politici su tutto il territorio comunale che si svolgeranno nei prossimi mesi di ottobre e novembre.
in questo comunicato il segretario comunale Fabio Svizzeretto illustra le iniziative:

“L’iniziativa che prende il nome di “Festa dell’Unità in tour” ha l’obiettivo di ascoltare le istanze ed esigenze che provengono da cittadini ed associazioni presenti sul nostro Comune ed anche informare sul lavoro politico e amministrativo sviluppato in questi anni.
La Festa itinerante, in pieno spirito delle “agorà lanciate dal partito democratico nazionale, vuole essere lo spunto per approfondimenti tematici e per coinvolgere l’intera comunità democratica comunale ed aprirsi al nuovo protagonismo presente e vivo nei nostri concittadini.
Ci metteremo in ascolto delle esigenze, delle idee, delle prospettive della voglia di futuro che circola nel nostro territorio.
Sarà l’occasione per spiegare il lavoro fatto e calibrare meglio le azioni da intraprendere.
Con questo tour l’intera classe dirigente del PD di Narni sarà coinvolta ed avrà l’opportunità di confrontarsi con gli iscritti e simpatizzanti del pd, ma anche con altre forze politiche presenti in città.
L’obbiettivo è alto e spero che la nostra comunità apprezzi il tour che abbiamo pensato.
Le iniziative si divideranno in appuntamenti di carattere e tematiche nazionali e altre, la maggioranza, saranno a carattere locale. Queste ultime, ci tengo a dire, sono “aperte” alle idee e agli spunti su come costruirle che perverranno dai cittadini e nostri iscritti.
Verrà pubblicato il programma e scrivendo una email all’indirizzo mail pdnarni@gmail.com ogni iscritto potrà portare un contributo od iscriversi come “relatore” all’iniziativa che riterrà più in linea con i propri interessi.
Una prima tappa è già fissata.
Vi aspettiamo a ponte San Lorenzo presso il centro civico i 5 ottobre ore 21.
Si parlerà di “associazionismo ai tempi del covid”. Saranno presenti gli amministratori comunali e le associazioni del territorio”.

Pin It on Pinterest