Narni, il San Paolo passa al Comune: Fra i possibili gestori spuntano nomi importanti

NARNI – Potrebbe esserci l’entourage della Ternana fra le proposte che potrebbero arrivare a seguito del bando che il Comune di Narni emanerà per la gestione dello stadio San Paolo dello scalo. La notizia, non ufficiale, ha iniziato a circolare in queste ore, proprio poco dopo l’annuncio dell’acquisizione dell’impianto di calcio da parte del Comune, deciso con un voto del Consiglio comunale.
Al Comune anche l’ex parcheggio Sgl di via Minerva in prossimità della stazione ferroviaria. “Con quest’atto – commenta il sindaco Francesco De Rebotti – la comunità narnese si riappropria, dopo anni di incertezze, di uno dei presidi sportivi storici di Narni. Prossimo passaggio – conferma De Rebotti – sarà la selezione pubblica per individuare il soggetto gestore che dovrà garantire continuità delle attività sportive e sociali ed investimento sul complesso.
Determinante l’acquisizione dell’ex parcheggio Sgl per collegare la viabilità stazione FS – via della Doga parte posteriore e del complesso sportivo per il breve collegamento tra parcheggio ampliato stazione FS e parte posteriore al supermercato della zona. Inoltre l’ex parcheggio Sgl potrà essere caratterizzato come area sosta per accesso alle Gole del Nera oltre che da residenti e cittadini”. Un investimento di circa 80mila euro indirizzato a dare prospettiva alle attività sportive per i più giovani e soluzioni migliori per la viabilità, secondo il sindaco.

Pin It on Pinterest