Narni, iniziati i lavori sul viadotto Montoro, Tramini (M5S) chiede controlli contro il rischio incidenti

NARNI – Sono già iniziati i lavori di messa in sicurezza del viadotto Montoro del raccordo autostradale Terni-Orte.
Le oprazioni, dopo i preliminari, sono entrate nel vivo e stanno interessando direttamente la parte lesionata con l’incamiciamento del pilastro e la rimessa in asse della struttura. Sui lavori interviene il capogruppo Cinquestelle in Comune, Liuca Tramini.

“Ringraziamo – dice – il viceministro Cancelleri che anche ieri, nel comunicare il fine lavori e la riapertura della terni-spoleto, ha confermato la riapertura del ponte e del raccordo Terni-Orte verso la seconda metà di luglio, tra circa 40 giorni.

Inoltre – continua Tramini – nella giornata di ieri è stata quasi installata totalmente la segnaletica per regolare la grande mole di traffico rimanente che si sta riversando in questi giorni sulla viabilità secondaria. Giorno dopo giorno la situazione sembra migliorare ma appare evidente come sia necessaria un’azione per far applicare e far rispettare le ordinanze che ci sono.

Pertanto – esorta l’esponente M5S – invitiamo il prefetto ed il Cov ad intervenire per evitare il passaggio dei leggeri ma soprattutto dei mezzi pesanti dove non dovrebbero. Si rende ormai necessario attivare dei controlli capillari sia di giorno che di notte per far diminuire il traffico pesante ma soprattutto per rendere più sicure le nostre strade. Infatti visto l’ingente aumento di traffico purtroppo ne è conseguito un automatico rischio di incidenti”.

Pin It on Pinterest