Narni, insegnante positiva, isolate due classi alla primaria Garibaldi del centro storico: I casi sono 44

NARNI – E’ scatatto stamattina l’allarme covid alla scuola primaria Garibaldi del centro storico. Un’insegnante è infatti risultata positiva al tampone per la ricerca del covid-19, cosa che ha fatto scattare le procedure peviste dalle normative e gestite dall’Usl. Le strutture sanitarie hanno infatti prediposto l’isolamento degli alunni e delle alunee della IV e V, 32 in tutto, che sono venuti a contatto con l’insegnante fra il 7 e l’8 ottobre scorsi.

Come prevede il recente dpcm, gli studenti saranno a casa per 10 giorni potendo fare ritorno in classe il 19 ottore, salvo casi di positività. “Non è interessato da isolamento altro personale scolastici” fa spere il sindaco Francesco De Rebotti che si è recato a scuola appena ricevuta la notizia.

Altri tre positivi – Nel pomeriggio è arrivata la notizia di altri tre positivi, uno di questi è da alcuni giorni in ospedale, un altro è stretto famigliare di un soggetto già positivo. E’ in corso la ricostruzione epidemiologica da parte dell’Usl. La situazione si fa difficile. attualmente, secondo i dati del sindaco, ci sono 44 positivi: 41 sono cittadini narnesi, due sono narnesi ma domiciliati fuori città, 1 è i fuori regione ma domiciliato a Narni.

Pin It on Pinterest