Narni, la Corsa all’Anello diventa un presepe per le feste di Natale

NARNI – Via Garibaldi per Natale si trasforma in una piccola San Gregorio Armeno, la celebre via di Napoli dove vengono riproposti nei presepi i personaggi noti del nostro paese, dalla politica allo spettacolo. A Narni, in piccolo, succede la stessa cosa e in un presepe esposto nella vetrina di una nota boutique del centro è stato creato un presepe che riproduce la Corsa all’Anello e i suoi personaggi principali.

Ci sono il parroco, don Sergio Rossini, il presidente della Corsa all’Anello, Federico Montesi, i tre priori, Regis (Santa Maria), Ratini (Fraporta) e Antonini (Mezule) e le tre dame degli anelli. Ad essere riprodotti però non sono i volti ma gli abiti in scala ridotta, con dei figurini alti circa una trentina di centimetri con stoffe, disegni e particolari assolutamente fedeli ai vestiti originali che si indossano durante il corteo storico dell’ultimo sabato di festa.

L’idea è stata dell’associazione Corsa all’Anello e in particolare di Patrizia Nannini, responsabile del settore coreografico, che ha voluto fare qualcosa di nuovo e di inedito per celebrare la Corsa anche durante le festività natalizie. Una bella iniziativa, originale e curiosa che vale davvero la pena di vedere.

Pin It on Pinterest