Narni, Memorial Bertolini-Trofeo Gole del Nera: Successo per Petrini e Palozzi

NARNI – Daniele Petrini e Tania Palozzi entrambi della Iloverun Athletic Terni si aggiudicano il 30esimo Memorial Bertolini, terzo Trofeo Gole del Nera disputato oggi a Narni.

Grande prova dei due runner ternani che vincono rispettivamente con il tempo di 38 e 30 e di 47 e 10. Petrini ha preceduto nell’ordine Matteo Giacomelli della Runners San Gemini (39 e 13) e Abdelaziz El Bartali della Amleto Monti (39 e 14). La Palozzi si è invece imposta su Patrizia Giannini dell’Athletic Lab Amelia (48 e 23) e Tamara Trovato della Podistica Carsulae con 49 e 32.

È stata una grande gara che ha confermato le aspettative della vigilia superando anche le previsioni di partecipanti. Oltre 340 fra competitiva e non competitiva, un successo che ha fatto molto piacere ed ha premiato l’impegno della ASD Atletica Avis Narni che ogni anno organizza la gara nel suggestivo percorso all’interno delle Gole del Nera.

Bello il colpo d’occhio che presentava il campo di atletica Bertolini, alla cui memoria è dedicata anche la competizione e grande entusiasmo per i partecipanti gratificati da un gran numero di premi e pacchi gara. Tra questi unanime consenso hanno ricevuto le nuove maglie realizzate appositamente dalla ASD Atletica.

La gara ha mostrato subito le sue caratteristiche con i più veloci schizzati in testa sin dal via. Petrini, El Bartali e Giacomelli hanno dettato insieme alle tre regine della corsa i ritmi gara, gli altri dietro a dare loro filo da torcere. Grande soddisfazione anche per gli atleti locali della ASD e per gli oltre 100 partecipanti alla camminata non competitiva.

È stata una festa anche per le premiazioni con l’assessore allo sport del Comune di Narni, Lorenzo Lucarelli, e il presidente della Corsa all’Anello Federico Montesi e con una piccola rappresentanza del corteo storico offerta da due ragazze in costume d’epoca del terziere Mezule.

Toccante poi l’omaggio dato dall’organizzazione alla mamma di Fabio Bertolini che ha ringraziato commossa. Una bella giornata di sport insomma per una competizione che sta crescendo anno dopo anno e che promette di migliorare ancora.

Pin It on Pinterest