Narni, mostra d’auto sui posti per disabili: Botta e risposta Tpn-Comune

NARNI – Auto nuove in esposizione sugli spazi dedicati ai disabili, scoppia la protesta. La innesca Tutti per Narni che contesta la decisione dell’amministrazione di far esporre ad una nota marca di automobili i propri nuovi modelli in Piazza dei Priori, anche se alcuni di questi starebbero, secondo Tpn occupando i parcheggi gialli.

“Con nostra grande sorpresa e indignazione – dice il gruppo consigliare di Tpn – ci siamo dovuti rendere conto che negli unici posti presenti in Piazza dei Priori, riservati ai diversamente abili, il Comune consente la presentazione dei modelli di auto di lusso di una nota marca tedesca. Riteniamo quest’atteggiamento sprezzante del più elementare senso di civiltà nei confronti dei più disagiati, il simbolo emblematico di come si sta governando la nostra città.

Niente da ridere sulla mostra itinerante delle auto, ci mancherebbe altro – precisa la nota del gruppo – nemmeno di farla nella piazza principale della città e nei pressi del Palazzo Comunale, di certo è inaccettabile che tutto questo avvenga togliendo dei parcheggi ai disabili. Il Sindaco chieda scusa a tutta la città per la scarsa sensibilità dimostrata una volta di più, verso chi invece dovrebbe, per un elementare senso civico, essere al centro dei pensieri di ognuno di noi, ancora di più in quelli di chi è il massimo responsabile della salute pubblica”.

L’amministrazione comunale precisa a tale proposito che l’esposizione delle auto fa parte dell’evento Umbria GreenFestival e che non sono stati eliminati i posti gialli per disabili, bensì solo spostati negli spazi davanti alla banca di Piazza dei Priori. “Il numero di posti – puntualizza il Comune – è rimasto inalterato, come si fa ogni volta che si svolgono eventi nella piazza principale che richiedono l’occupazione dei parcheggi gialli”.

Pin It on Pinterest