Narni, nuovo ospedale, l’assessore regionale Coletto replica alla Pace (FdI): “Occorre un’attenta valutazione”

NARNI – Il progetto del nuovo ospedale di Narni-Amelia non sembra più così certo come lo era stato sulla carta e sulle dichiarazioni delle passate giunte regionali di centrosinistra. Il nuovo assessore leghista alla sanità umbra Luca Coletto ha infatti detto che “occorrerà fare una attenta valutazione del progetto di realizzazione del nuovo ospedale Narni-Amelia. E questa dovrà avvenire all’interno di una generale analisi di tutto il sistema ospedaliero regionale”.

Coletto lo ha affermato rispondendo ad una specifica interrogazione da parte della consigliera regionale Eleonora Pace (FdI), riguardo al progetto. Coletto ha rimesso, di fatto, tutto in discussione dicendo alla Pace: “Posso tranquillizzare la consigliera che la giunta regionale effettuerà ogni tipo di analisi relativa alla rispondenza di questo progetto al fabbisogno ed all’offerta complessivi dei servizi erogati dal nostro sistema sanitario regionale.

Una analisi che ovviamente – ha proseguito – non potrà che riguardare in generale tutte le strutture ospedaliere e sanitarie che operano in Umbria, in rapporto ai flussi ed alle necessità di tutti i territori, anche in considerazione del fatto che necessariamente stiamo parlando di un sistema integrato. Ed è questo uno dei principali compiti cui dovrà rispondere il nuovo piano regionale socio sanitario. Lavoro – ha concluso Coletto – che dovrà essere svolto nel più breve tempo possibile al fine di rispondere a tutte le necessità ed ai bisogni di salute dei cittadini umbri”. Da Narni e Amelia nessun commento finora.

Pin It on Pinterest