Narni, riaperto il viadotto Montoro: Il vice ministro Cancelleri annuncia novità anche per altre infrastrutture umbre

NARNI – E’ stato riaperto oggi il viadotto Montoro lungo il raccordo autostradale Terni-Orte. Anas ha terminato i lavori in tempi molto brevi anticipando anche quanto era stato preventivato all’inizio. Inizialmente il viadotto sé stato riaperto a una corsia per senso di marcia, ma potranno transitare anche mezzi pesanti fino a 44 tonnellate. Garantita la sistemazione del nuovo fondo stradale e gli interventi antisismici. “Un intervento che restituisce una struttura più sicura in attesa del rifacimento definitivo. Ieri c’è stato il sopralluogo del vice ministro alle infrastrutture Giancarlo Cancelleri, del M5S.

Cancelleri ha annunciato novità anche per quanto riguarda il cantiere della Terni-Rieti dove l’amministratore della Ircoop ha promesso al viceministro la chiusura dei lavori entro il prossimo mese di ottobre. Altra priorità del governo sarà il binario unico Roma-Ancona. La giornata del viceministro Cancelleri si è conclusa proprio alla stazione di Giuncano confermando che il raddoppio del binario unico Roma-Ancona sarà tra le priorità del governo. Non si è trattato di semplice passerella mediatica, ma della volontà di controllare sul campo l’andamento dei lavori. Perché quando il Movimento 5 Stelle prende un impegno, la fa prendendosi la responsabilità che questo venga mantenuto.

Il viceministro ha chiuso la giornata di sopralluogo parlando di una vera e propria “nuova stagione delle infrastrutture visitando anche al binario unico Roma-Ancona della Valserra, a Spoleto e al viadotto delle Fontanelle sul valico della Somma. “La dimostrazione ulteriore – dice una nota dei Cinquestelle – che quando prende un impegno lo porta a termine. E che l’Umbria e le infrastrutture della nostra regione trovano piena centralità nei tavoli ministeriali.

Pin It on Pinterest