Narni, ruba attrezzi in azienda: Arrestato dai carabinieri e licenziato

NARNI – Un uomo di 41 anni, dipendente della ditta di prodotti in legno Paolini lungo la Flaminia Ternana è stato arrestato dai carabinieri di Narni Centro per furto. L’uomo è stato scoperto dai proprietari mentre stava portando via un trapano ed altre attrezzature edili per un valore di circa 500 euro.

I responsabili dell’azienda lo hanno subito fermato ed hanno chiamato i carabinieri che hanno fatto scattare le manette ai suoi polsi per furto aggravato. L’uomo, che a quanto risulta avrebbe già precedenti penali, è stato licenziato.

Il giudice gli ha inflitto l’obbligo di presentarsi alla polizia giudiziaria. L’attività di controllo e repressione dei furti, dice l’Arma, prosegue senza sosta. A Narni centro sono una decina gli arresti fatti in questo inizio di 2019 sia per furto che per spaccio.

Pin It on Pinterest