Narni, il turismo passa anche per la Rai

NARNI – Narni è una delle 20 città storiche selezionate dal programma Rai Kilimangiaro che ha scelto un centro per ogni regione, per decretare poi quello vincitore di un concorso Rai fra le bellezze d’Italia. A farlo sapere è l’assessorato al turismo che ha accolto nei giorni scorsi sia la troupe del fortunato format che quelle di altre due trasmissioni Rai di successo. Tutte e tre hanno girato speciali su Narni. Il primo, ricorda l’assessore al turismo, Lorenzo Lucarelli, è Easy Driver, di Rai 1, e il secondo è Geo&Geo, sempre di Rai 3.

“Narni – afferma Lucarelli – avrà la possibilità di essere vista da migliaia di spettatori nel periodo pasquale e questo potrà contribuire a diffondere la sua immagine turistica e, magari, ad incentivare persone a venire a vederla nel week end di Pasqua e non solo”. Il primo servizio, riferisce l’assessore, andrà in onda domani su Easy Driver, alle 11 e 40, con un excursus alla scoperta degli angoli più suggestivi del centro storico e del territorio circostante, mentre domenica 1 aprile, alle 21, su Kilimangiaro, la città gareggerà con le altre 19 per aggiudicarsi il premio quale migliore fra quelle scelte.

Ultimo appuntamento venerdì 6 aprile, con la trasmissione Geo&Geo, alle 17,00 durante la quale si parlerà della via Flaminia, delle Gole del Nera, con i resti del Ponte d’Augusto, e della vicina area archeologica di Ocriculum a Otricoli. 

“Tre appuntamenti importanti, realizzati grazie alla collaborazione fra il Comune di Narni e quello di Otricoli e al supporto di volontari e associazioni – dice l’assessore al turismo – che siamo certi lasceranno il segno fra gli spettatori e daranno un ulteriore impulso alla promozione turistica sulla quale stiamo lavorando coinvolgendo i numerosi privati del settore che operano sul nostro territorio”. 

Pin It on Pinterest