Narni, un mosaico per ricordare la Shoah

NARNI – Un mosaico per ricordare la Shoah. Il progetto è di alcuni artisti e dell’associazione In Tessere di Narni che ha ideato l’iniziativa presentata ieri al Digipass durante la Giornata della Memoria. L’intero progetto si concluderà il 16 ottobre, giornata di ricorrenza del rastrellamento del Portico d’Ottavia, e coinvolgerà vari artisti, enti ed associazioni con la realizzazione di una scultura a mosaico, un’opera itinerante, e protagonista di un tour che avrà inizio da Narni per poi coinvolgere vari comuni italiani. Ideatore del progetto Yosef Solazzo che ha coinvolto gli artisti Tiziana Mondini, mosaicista, Valentina Vezzani, pittrice, Emiliano Cresta, scultore. L’opera verrà realizzata presso la sede della associazione culturale In Tessere con il contributo degli associati e di chi voglia a suo modo partecipare. Curatore fotografico è Roberto Pileri dell’associazione culturale Sator .

Pin It on Pinterest