Narni, università: Iscritti in crescita e occupazione oltre l’80 per cento

NARNI – Iscrizioni in crescita e tasso di occupazione post laurea dell’84 per cento. Con queste credenziali si appresta a partire il nuovo anno accademico al corso di Scienze per la sicurezza e l’investigazione di Narni presentato martedì 12 settembre in occasione dell’Open Day ad esso dedicato. “Il corso è ormai una realtà radicata a Narni – ha detto la coordinatrice Maria Caterina Federici – e gli oltre 200 stage formativi obbligatori sono sinonimo e garanzia di qualità”.

Secondo la Federici i dati del nuovo anno accademico vedranno 50 matricole in più anche grazie all’introduzione della biennale che ha dato stabilità e completezza al corso. “Narni è una piccola città universitaria, a misura d’uomo e dove è facile poter studiare e seguire i corsi. E’ facile anche fare amicizia e intessere rapporti con la comunità. Per Narni la presenza universitaria è fondamentale e il reciproco scambio non può che far bene allo sviluppo della città e del territorio. L’amministrazione e la città hanno investito sull’università e continueranno a farlo anche in futuro”.

Pin It on Pinterest