Province, 250milioni per strade e scuole, Lattanzi soddisfatto

TERNI – Il presidente della Provincia, Giampiero Lattanzi, esprime soddisfazione per l’intesa raggiunta oggi in Conferenza Stato-Città che dà il via libera al decreto di assegnazione dei 250 milioni alle Province previsti dalla Legge di Bilancio. “E’ una notizia molto importante – commenta il presidente – che consentirà alle Province italiane di affrontare meglio tutte le problematiche riguardanti soprattutto le deleghe fondamentali in capo agli enti, in particolare la messa in sicurezza e il miglioramento delle strade e la manutenzione ordinaria e straordinaria delle scuole. L’intesa va nella giusta direzione che è quella, già intrapresa anche da Upi nazionale, di rilanciare il ruolo delle Province come punti di riferimento per i Comuni e per i territori. In questi giorni di maltempo – prosegue Lattanzi – abbiamo avuto modo di dimostrare ancora una volta che l’operatività della Provincia è essenziale per affrontare situazioni di neve, gelo e disagio sulla rete viaria territoriale e che, magari con maggiori risorse, le difficoltà sarebbero state affrontare ancora meglio di quanto già fatto”. Le risorse saranno stanziate in maniera strutturale almeno di al 2033 e saranno destinate a garantire i servizi di manutenzione dei 130 mila chilometri di rete viaria provinciale e delle 5.100 scuole superiori, due servizi essenziali per la crescita economica e lo sviluppo del Paese. “Come Provincia di Terni – ricorda il presidente Lattanzi – gestiamo oltre 800 chilometri di strade e 23 edifici scolastici. I fondi che arriveranno dall’intesa sono importanti ma non ancora del tutto sufficienti, tuttavia ci consentiranno una migliore programmazione dopo anni di incertezze”.   

Pin It on Pinterest