Terni, la Provincia “privatizza” il palazzetto Perona di Viale Trieste a Terni

TERNI – L’amministrazione provinciale di Terni ha pubblicato il bando di gara per la gestione dell’impianto sportivo “Renato Perona” di Viale Trieste a Terni. Il bando rientra nel programma già avviato di affidamento gestionale a terzi delle strutture dedicate allo sport di proprietà della Provincia. Una precisa scelta dell’ente finalizzata a raggiungere alcuni obiettivi di qualità, in particolare agevolare il pieno utilizzo e la valorizzazione delle strutture e favorire lo sviluppo delle attività e delle discipline sportive. Un lavoro iniziato solo pochi mesi fa ma che ha già prodotto ottimi risultati dando modo alle realtà sportive territoriali di avere a disposizione spazi adeguati e impianti all’altezza.

Il bando per il Perona prevede l’assegnazione all’aggiudicatario della gestione per almeno 15 anni con un canone annuo da versare alla Provincia di Terni che parte da 9mila euro con possibilità di investimento per migliorare la struttura ed aumentare la capienza. Il bando di gara disciplina anche gli importi delle tariffe. Quella minima oraria è di 22 euro per uso allenamento o gare dal lunedì al venerdì. Tale costo sale a 25 euro all’ora il sabato, la domenica e i festivi, mentre per l’intera giornata, sempre di sabato, domenica o festivi, è prevista una quota di 250 euro per uso diverso da allenamenti o gare. Il bando è basato su tre livelli di offerta riguardanti la modulazione delle tariffe, gli investimenti e il canone annuo. Il termine ultimo per la presentazione delle domande è martedì 11 febbraio alle 13.

Pin It on Pinterest