Terni, arrestato spacciatore marocchino con un chilo di hashish

TERNI – Aveva un chilo di hashish, 25 grammi di cocaina e 10 grammi di marjuana già suddivisa in dosi e per questo è stato arrestato. Dai carabinieri. Si tratta di un 27enne marocchino, già noto alle forze dell’ordine per alcune risse, in particolare quella del 2015 al parco Rosselli dove aveva attivamente partecipato accoltellando un 22enne originario del Gambia, gesto per il quale era stato denunciato. Più volte era inoltre controllato in compagnia di ragazzi italiani in zone note come luoghi di spaccio, via Garofoli, parco Ciaurro, la passeggiata, piazza Solferino e altre.

Nella nottata tra mercoledì e giovedì, dopo essere stato notato ancora una volta nei pressi della passeggiata è stato fermato dai carabinieri e condotto presso la sua abitazione in zona Prisciano, dove è stato trovato in possesso di un notevole quantitativo di sostanza stupefacente, un bilancino di precisione e ritagli di plastica utilizzati per confezionare le dosi. Continuano, rifrisce l’Arma, le indagini volte a identificare le persone a cui lo stupefacente era diretto, probabilmente giovani in cerca di droga per il weekend pasquale.

Pin It on Pinterest