Terni, Comune: Maggioranza choc, Cavicchioli si dimette e abbandona Palazzo Spada

TERNI – Con una lettera inviata al presidente del consiglio comunale Giuseppe Mascio, al sindaco Leopoldo di Girolamo e ai colleghi di maggioranza, si è dimesso dalla carica di consigliere comunale, a Terni, il presidente del gruppo Pd, Andrea Cavicchioli.

Nella missiva spiega di avere già fatto presente, di recente, allo stesso sindaco e ai consiglieri di maggioranza “l’impossibilità”, per quanto lo riguarda, di “assicurare la doverosa azione nel Consiglio comunale di Terni a causa di ulteriori e sopravvenuti impegni professionali e per l’apertura di una fase dei lavori del Consiglio medesimo che presenta nuove caratteristiche”. “Per tali ragioni – conclude – rassegno le dimissioni da Consigliere comunale di Terni “.

Cavicchioli – avvocato ed ex presidente della Provincia di Terni – era stato candidato come capolista dal Pd alle ultime elezioni amministrative del 2014, ottenendo 624 voti. Nella riunione di maggioranza svolta giovedì sera Francesco Filipponi è stato scelto come nuovo capogruppo.

Pin It on Pinterest