Terni, covid, apre il punto vaccini alla palestra del Casagrande

TERNI – “Abbiamo lavorato in stretta sinergia con la Asl nella convinzione che unire le forze e collaborare sono elementi fondamentali per riuscire ad affrontare al meglio questo difficile periodo di pandemia”. Lo dice il presidente della Provincia di Terni, Giampiero Lattanzi, a proposito dell’avvio, sabato prossimo, del punto vaccinale alla palestra dell’istituto Casagrande a Piazzale Bosco.

“Abbiamo colto subito l’esigenza di tempestività che la questione vaccini impone a tutti – nota il presidente – ed abbiamo messo a disposizione senza indugio un luogo che, insieme alle autorità sanitarie e alla grande disponibilità dei dirigenti scolastici, abbiamo ritenuto idoneo. Non ci sono stati tentennamenti o incertezze, come invece per altre situazioni ed altri enti, ma solo la volontà di perseguire l’obiettivo di operare per la salute dei cittadini.

Per tale ragione – sottolinea ancora Lattanzi – abbiamo anche lavorato in modo veloce ed efficiente per allestire in tempi rapidi tutta la struttura, adeguandola alle esigenze dell’Asl e contemperandole con quelle della scuola che da lunedì tornerà attiva a pieno regime come stabilito dai nuovi provvedimenti governativi. Per tutta l’amministrazione provinciale è motivo di orgoglio contribuire ad una causa di tale importanza”.

Per quanto riguarda i lavori, la Provincia ha investito oltre 10mila euro in pochi giorni per adeguare spazi, aree e servizi e per separare distintamente il punto vaccini e gli ambiti scolastici. A tale proposito sono stati creati tre nuovi siti di accesso e uscita, due di questi a servizio delle vaccinazioni e uno della scuola.

Il parcheggio interno al Casagrande è stato temporaneamente spostato nelle aree esterne, mentre le attività motorie degli studenti saranno assicurate con l’allestimento di appositi spazi esterni e non comunicanti con il punto vaccini. Sempre la Provincia ha inoltre potenziato anche l’illuminazione, installando nuovi punti luce e migliorando quelli esistenti ai fini del soddisfacimento dei criteri di sicurezza.

All’interno della palestra è stata eseguita una serie di opere per adeguare la struttura e gli spazi agli standard di sicurezza e alle esigenze sanitarie. E’ stata realizzata una nuova rampa di accesso per disabili, sono stati rinnovati i servizi igienici, utilizzabili sia da normodotati che da portatori di handicap, sono stati migliorati e aggiornati gli impianti elettrici e idraulici ed è stata realizzata una nuova recinzione per garantire maggiore sicurezza.

Pin It on Pinterest