Terni, “Galassia Islamica. Le ragioni del terrore” di Menichelli alla BCT

TERNI – Dopo il successo delle presentazioni alla Camera dei Deputati e  ad UmbriaLibri 2019, “Galassia Islamica. Le ragioni del terrore”, l’incisivo saggio sull’integralismo di matrice religiosa di Sandro Menichelli, edito da Intermedia Edizioni, sarà al centro di un interessante incontro di approfondimento in programma a Terni nell’ambito degli incontri della BCT su temi di Geopolitica.

L’appuntamento è per domani giovedì 14 novembre, alle 17, presso il caffè letterario della Bct.

L’incontro, moderato dalla giornalista Vanna Ugolini, verrà aperto dall’intervento del questore della città, Antonino Messineo.

Quindi, Sandro Menichelli, alto funzionario della Polizia di Stato, nonché uno dei massimi esperti a livello europeo in fatto di lotta e contrasto al terrorismo, approfondirà i temi trattati nel volume.

Il saggio, grazie ad un linguaggio incisivo e diretto, riesce a tracciare un quadro chiaro ed esaustivo in merito ad una realtà complessa e controversa qual è quella dell’Islam.

Il capo della polizia Franco Gabrielli, nella sua prefazione, ha infatti definito l’opera “Una straordinaria bussola per muoversi nel presente e per aiutarci a comprendere la direzione da imboccare per la prevenzione dei fenomeni di radicalizzazione e l’integrazione delle comunità islamiche”.

Sandro Menichelli, lo ricordiamo, è forte di una lunga esperienza professionale che lo ha portato a conoscere in profondità il fenomeno della radicalizzazione. Dirigente generale di Pubblica Sicurezza, attualmente Direttore dell’Ispettorato di Pubblica Sicurezza presso la Camera dei Deputati, ha infatti alle spalle  un’esperienza decennale nel Servizio Anticrimine della Criminalpol e successivamente nella direzione della Divisione Interpol per la ricerca e cattura latitanti all’estero, la Divisione che si occupava di associazionismo straniero in Italia presso il Servizio Informazioni Generali della Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione (UCIGOS), il Servizio Relazioni Internazionali presso l’Ufficio Coordinamento e Pianificazione delle Forze di Polizia del Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno.

Autore di diversi articoli, è stato relatore in numerosi convegni in tema di prevenzione e contrasto dei fenomeni di terrorismo di matrice religiosa, di criminalità organizzata e di immigrazione illegale ed ha maturato una lunga esperienza di cooperazione di polizia a Bruxelles, nell’ambito della Rappresentanza permanente d’Italia presso l’Unione europea, quale Consigliere per la Giustizia e gli Affari Interni, con l’incarico di negoziare, in rappresentanza dell’Italia, numerosi Regolamenti e Direttive UE poi divenuti legge nell’ordinamento giuridico italiano.

Pin It on Pinterest