Narni, traffico allo scalo: Arriva la corsia di scorrimento al bivio di Capitone

NARNI – Ci sarà una corsia di scorrimento all’altezza del bivio di Via Capitonese e nuovi attraversamenti pedonali a Narni Scalo. Li realizzerà il Comune dopo i lavori di rifacimento degli asfalti di Via Tuderte sui quali lavorerà la Provincia di Terni per competenza. Dopo l’annuncio del consigliere provinciale e comunale Federico Novelli sull’avvio dell’iter da parte dell’amministrazione provinciale, adesso arriva anche la conferma via facebook del sindaco De Rebotti.

Dal suo profilo, ormai tradizionale bacheca istituzionale, il primo cittadino annuncia nuovi interventi sulla viabilità allo Scalo per cercare di ridurre il traffico all’altezza del bivio di Capitone e per aumentare i livelli di sicurezza per i pedoni. Ecco quindi l’annuncio di una corsia preferenziale per il bivio e di altre strisce pedonali che consentiranno a chi va a piedi di camminare in maggiore sicurezza.

La Provincia metterà a disposizione 400mila euro per rifare le pavimentazioni della strada principale, una delle numerose opere che l’ente ha eseguito e sta eseguendo sul narnese, oltre all’impegno di convincere l’Anas a sistemare il muretto di contenimento della Tiberina vicino a Taizzano dove il servizio viabilità ha da tempo installato un semaforo per ridurre i rischi alla circolazione veicolare. Anche se poi molti automobilisti ignorano il dispositivo e passano con il rosso.

Pin It on Pinterest