Terni, inaugurato il nuovo Sabotino gestito dalla Ternana: Fiore all’occhiello dello sport cittadino

TERNI – Terni ha un nuovo impianto di calcio interamente dedicato ai giovani e oltre a quello anche due campi polivalenti per una serie di attività sportive riservate anche alle adiacenti scuole superiori. Giovedì mattina, 1 ottobre, è stato infatti inaugurato il restyling del Sabotino, il vecchio campo di calcio che la Provincia di Terni ha dato in gestione per 25 anni alla Ternana. Proprio la società rossoverde ha eseguito una serie di lavori impiatando il manto erboso sintetico e riqualificando le tribune, le strutture adiacenti e tutto ciò che rende oggi il Sabotino un impianto all’avanguardia.

Sarà dedicato si settori giovanili della società. All’inaugurazione c’erano, fra gli altri, il vice presidente della Ternana, l’ex arbitro di serie A Paolo Tagliavento e il presidente della Provincia Giampiero Lattanzi. “Quello che poteva essere un luogo di potenziale degrado è diventato oggi un centro sportivo all’avanguardia a Terni”, ha detto Lattanzi. Il presidente salutando con grande soddisfazione il nuovo Unicusano Training Center (questo il nome dato all’impianto di calcio) ha ringraziato la società rossoverde per il lavoro fatto “che è di alta qualità – ha sottolineato – e che è stato realizzato in meno di un anno”. Il presidente si è poi soffermato anche sulla scelta, sempre della Ternana Calcio, di dedicare il Sabotino e i campetti alla memoria del piccolo Andrea Sciannameo, tragicamente scomparso molti anni fa mentre giocava nell’area degli impianti sportivi.

“Saluto la famiglia che è qui presente – ha detto il presidente – e penso che dedicare i campi a questo giovane sia un modo bello e importante per sottolineare ancora una volta come il nuovo Sabotino sia anche un modo per instillare nei giovani valori sani. Altrimenti si rischia di far attecchire in loro altri tipi di valori molto meno nobili di quelli dello sport, dell’amicizia e della solidarietà”, ha concluso Lattanzi, ringraziando il vice presidente della Ternana, Paolo Tagliavento, l’assessore allo sport del Comune di Terni, Elena Proietti, il responsabile del Coni Terni, Francesco Tiberi, e i rappresentanti della Regione Umbria.

Pin It on Pinterest