Città della Conca, Bruschini (FI): “Subito un Consiglio comunale congiunto Narni-Terni”

NARNI – “Raccogliamo le proposte del sindaco De Rebotti su la costituzione di un “laboratorio della conca ternana”da concretizzarsi attraverso il coinvolgimento del comune di Terni e della regione dell’ Umbria.

L’ iniziativa a nostro avviso può avere una sua ragion d’ essere in virtù soprattutto delle enormi potenzialità ed occasioni che si aprono con le risorse messe in campo dalla programmazione europea e dai recovery fund.

Il nostro impegno come partito e da parte dei nostri rappresentanti nelle istituzioni non farà di certo mancare il suo sostegno a questa possibile sinergia da attuarsi con il coinvolgimento non solo delle istituzioni ma delle stesse forze sociali.

Innegabile che il “sistema conca ternana”da sempre “costringe” le 2 città a ragionare su sistemi comuni su asset condivisi ,che vanno dallo sviluppo economico alla sanita alle infrastrutture.

Dobbiamo da ciò  rimarcare che l idea non è quindi così originale,già in altre occasioni ed in altri tempi con altri sindaci ed “amministrazioni “si sono tentate sinergie collaborative simili.

Ne cito una per ricordare, quella del fu TNS consorzio ,che sul medesimo principio di collaborazione tentò di mettere a sistema una politica di infrastrutture industriali comune.

Ecco, buona l idea ma l organizzazione che si mise in piedi non fu altrettanto all’ altezza stante i risultati prodotti.

Partiamo quindi dal presupposto che “vecchie strade” vanno evitate ,che questa volta si instauri davvero una collaborazione sui progetti che

possono essere realmente e da subito messi a sistema senza creare altre sovrastrutture istituzionali.

Si predisponga da subito su questo un consiglio comunale congiunto tra le due città che possa elaborare un atto d indirizzo condiviso ove trovi spazio la concretezza e l immediata attuazione di una cabina di regia tra i 2 comuni”.

Sergio Bruschini, capogruppo Forza Italia

Pin It on Pinterest