Lun, 8 Agosto 2022
Lun, 8 Agosto 2022

Narni, il comitato pro ospedale scrive al sindaco: “Chieda all’Asl chiarimento sul futuro”

NARNI – Il presidente del comitato cittadino per l’ospedale di Narni, Maurizio Bazzucchi, chiede al sindaco un interessamento per sapere del futuro della struttura sanitaria cittadina. Ecco il comunicato: “In considerazione della nascita di un comitato cittadino spontaneo formatosi con regolare statuto e definitosi Comitato “Salviamo l’ospedale di Narni” in attesa della realizzazione del un nuovo ospedale comprensoriale Narni Amelia.

In considerazione che la petizione lanciata dal Comitato ha raccolto in pochissimo tempo oltre 3500 firme di persone preoccupate del futuro della sanita’ nel nostro territorio.
In considerazione del fatto che i cittadini per esami diagnostici vengono invariabilmente dirottati presso strutture pubbliche sanitarie ospedaliere e non al di fuori della provincia di Terni, con grave disagio e maggiore costo economico.
In considerazione che l’ospedale di Terni è costantemente in carenza di posti letto dovendo far fronte a tutte le necessità di ricovero dai Comuni limitrofi stante la grave carenza di personale degli ospedali di Narni ed Amelia che non consente una seppur minima adeguata attività sanitaria nonostante l’ampia disponibilità di posti letto.
.
Preso atto di quanto sopra il Comitato chiede al Sindaco di pronunciarsi pubblicamente: 1) se in qualità di Primo Cittadino abbia intenzione di aderire alle istanze del Comitato; 2) quali siano le Sue intenzione e della Giunta in merito alla grave succitata problematica. Entrambe volte a salvaguardare il diritto alla salute dei cittadini narnesi, problematica impellente e non piu’ procrastinabile.
Come abbiamo più volte sostenuto, la sanità pubblica e’ e deve rimanere la soluzione principale per garantire l’assistenza ai malati della nostra citta’, lasciando a scelte puramente personali il privato.
E’ illogico accettare passivamente il depotenziamento dell’ospedale cittadino per poi far
migrare i malati verso strutture lontane dalla propria città con i disagi che ne conseguono tra i quali costi, tempi, rischi. Pertanto chiediamo al primo cittadino narnese di farsi portavoce per avere chiarimenti dal Direttore Generale della USL dr. De Fino sul prossimo futuro dell’ospedale di Narni, inoltre di avere dalla Presidente Tesei chiarimenti sulla precisa tempistica di realizzazione del nuovo ospedale.

Web TV

Think Thank

Filo diretto

Ti potrebbe interessare...