Ven, 30 Settembre 2022
Ven, 30 Settembre 2022

Narni, suicidi: Aperto un centro d’ascolto

NARNI – Un centro di ascolto contro il disagio esistenziale, per trovare un aiuto e cercare di affrontare meglio i problemi che la vita quotidiana ti mette di fronte, lasciandoti a volte senza , e forze o la speranza che ci sia una via d’uscita. È quello che è stato recentemente aperto da Comune e ASL e che mette a disposizione una psicologa con la quale poter parlare. Il centro d’ascolto è stato aperto dopo che in Consiglio comunale se ne era parlato discutendo il problema dei suicidi, purtroppo aumentati in questi ultimi anni. A farlo sapere è il capogruppo Cinquestelle, Luca Tramini, che ricorda come l’ufficio sia aperto nell’atrio del Comune tutti i martedì dalle 14 alle 17.

Tramini giudica poi positivamente anche l’impegno della Provincia nel cercare una soluzione per mettere in sicurezza il ponte della Flaminia da dove anche pochi giorni fa si è verificato un altro episodio legato al dramma dei suicidi. “Apprezziamo questa iniziativa che deve riguardare Ponte d’Augusto ma anche il ponte nuovo sulla statale”, dice Tramini.

Il centro d’ascolto è stato aperto dopo che in Consiglio comunale se ne era parlato discutendo il problema dei suicidi, purtroppo aumentati in questi ultimi anni. A farlo sapere è il capogruppo Cinquestelle, Luca Tramini, che ricorda come l’ufficio sia aperto nell’atrio del Comune tutti i martedì dalle 14 alle 17.

Tramini giudica poi positivamente anche l’impegno della Provincia nel cercare una soluzione per mettere in sicurezza il ponte della Flaminia da dove anche pochi giorni fa si è verificato un altro episodio legato al dramma dei suicidi. “Apprezziamo questa iniziativa che deve riguardare Ponte d’Augusto ma anche il ponte nuovo sulla statale”, dice Tramini.

Web TV

Think Thank

Filo diretto

Ti potrebbe interessare...