Sport, il Narnia Volley conquista la serie C regionale

NARNI – Il Narnia 2014 volley vince anche gara-due della finale play off della serie D maschile battendo a domicilio la Sir Safety Perugia ed ottiene la meritata promozione nella massima categoria regionale.

La compagine rossoblu ha conquistato un campionato che si è trasformato nel corso dei mesi in una vera e propria cavalcata inarrestabile, con ben ventidue vittorie su ventiquattro incontri; un dominio totale conclamato dalla serie dei play off in cui i narnesi tra semifinale e finale hanno inanellato quattro successi consecutivi per tre a zero dominando una volta in più gli avversari di turno.

Nella decisiva finale per il titolo, Narni ha espugnato il campo del Perugia, bissando il netto successo di sette giorni prima tra le mura amiche.

“Siamo ovviamente molto contenti del risultato raggiunto – spiega un soddisfatto Marco Di Loreto, direttore sportivo della società narnese – confermare le premesse e le ambizioni di inizio stagione sorte dalla qualità della rosa allestita e vincere non è mai scontato. Ciò che mi piace maggiormente sottolineare è che la nostra rosa è composta da atleti per la quasi totalità narnesi; un gruppo composto per larga parte da giovanissimi, al quale abbiamo deciso di affiancare la scorsa estate alcuni elementi di esperienza che, con qualità umane oltreché tecniche, hanno permesso la costruzione di un gruppo che è riuscito nell’intento di riportare la nostra società nel massimo campionato regionale. Tra questi una citazione particolare è d’obbligo per Paolo Pacciaroni, che dopo molte stagioni altrove ed una carriera nel volley spesa in campionati di alto livello e caratura nazionale, ha deciso di tornare dove molti anni fa iniziò il suo percorso sportivo per aiutarci in questo progetto basato su ed a favore dei giovani”.

Grande soddisfazione è stata espressa anche dal Presidente della Polisportiva, Roberto Pernazza dove, nella cena offerta per festeggiare la promozione, oltre a fare i complimenti a tutti gli atleti e a tutto lo staff, ha promesso anche qualche rinforzo “di categoria” per poter disputare un campionato di media classifica e che dia altre soddisfazioni.  

LA ROSA:

Dario Carriere, n. 5 alzatore; Mirko Pileri, n. 24 alzatore; Edoardo Antoni, n. 10 alzatore; Paolo Pacciaroni, n. 8 schiacciatore; Paolo Cipiccia, n. 3 schiacciatore; Giuliano Francioli, n. 31 schiacciatore, Michele Martinelli, n. 13 schiacciatore, Lorenzo Tucci, n. 11 schiacciatore, Gabriele Perotti, n. 12 opposto, Giulio Pacciaroni, n. 17 schiacciatore, Giovanni Lelli, n. 9 centrale; Giulio Binnella, n. 30 centrale; Leonardo Dionisi, n. 33 centrale; Mattia Brancorsini, n. 35 centrale; Amedeo Menichetti, n. 19 schiacciatore, Nicolò Bussetti, n. 28 libero, Saverio Bontempo, n. 37 libero.

Allenatore: Luca Angelini

Pin It on Pinterest