Calcio / La Narnese torna alla vittoria: Silveri piega la Pievese

NARNI – La Narnese torna al successo dopo un digiuno che durava da tre partite (due sconfitte ed un pareggio) e lo fa battendo di misura la Pievese tra le mura amiche. E’ capitan Silveri nel cuore del primo tempo a suggellare la vittoria per i rossoblu, arrivata non senza problemi ma raggiunta con grinta e tenacia. Gli ospiti, fermi a 5 punti, non sfigurano costruendo belle trame di gioco e se non fosse stato per un Cunzi in giornata di grazia forse il pareggio lo avrebbero anche raggiunto e meritato. Per la squadra di mister Proietti è la seconda vittoria in campionato, la seconda tra le mura amiche, 9 punti in classifica e zone pericolose allontanate.
La cronaca. Mister Proietti, oggi squalificato, deve fare a meno dello squalificato Edoardo Proietti e dell’infortunato Raggi e schiera un 4-3-3 con Chiani, Rocchi e Leonardi a completare il trio d’attacco. Al 9’ la prima emozione la regala la Pievese con un’azione personale di Dongarrà che evita l’intervento di Leonardi, entra in aerea defilato e fa partire un bolide di sinistro sul quale Cunzi respinge in angolo. Al 18’ la risposta della Narnese affidata ad un pericoloso calcio di punizione di Chiani che attraversa tutto lo specchio della porta senza però trovare nessun compagno pronto a ribadire in rete.
Al 21’ altra punizione di Chiani dalla sinistra che trova Leonardi nel cuore dell’aerea di rigore che solo soletto manda di testa alto da ottima posizione. La Narnese insiste e al 23’ passa. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Chiani, dopo un batti e ribatti in area, la palla arriva a capitan Silveri che di prima intenzione batte De Vincenzi sul primo palo con un destro potente e preciso. E’ il gol che sblocca il match dopo un inizio timoroso dei padroni di casa. Fase di stanca nel cuore del primo tempo con gli ospiti che provano a reagire senza però essere troppo pericolosi.
Al 43’ calcio di rigore per la Pievese. Azione di contropiede degli ospiti con Mencarelli che lancia Cacciamano sulla sinistra il quale si invola in aerea, punta secco Angeluzzi che ingenuo accetta la sfida stendendo lo stesso numero 10 ospite, per il fischietto ternano non ci sono dubbi, è calcio di rigore sacrosanto. Dagli undici metri si presenta lo stesso attaccante biancoazzurro che però si fa ipnotizzare da un super Cunzi che rimane in piedi fino all’ultimo respingendo la conclusione non troppo convinta del suo avversario. Per l’estremo rossoblu è il secondo rigore parato consecutivamente dopo quello di Sansepolcro. Dal susseguente calcio d’angolo è Polpetta a sfiorare il pari raccogliendo il cross di Mencarelli ma il colpo di testa del centrale difensivo termina a lato, non di molto.
La ripresa inizia subito con una palla gol a favore degli ospiti. Al 4’ infatti Cacciamano ha una ghiotta chance a tu per tu con Cunzi in aerea di rigore ma il sinistro dell’attaccante ospite è respinto dall’estremo rossoblu. Quella tra Cunzi e Cacciamano è diventata ormai una sfida nella sfida. I due infatti sono ancora protagonisti al 9’ quando è ancora l’attaccante a battere a botta sicura all’interno dell’aerea ma Cunzi è in giornata super negando per la terza volta la gioia del gol al numero 10 ospite volando sulla propria destra.
Al 21’ si fa vedere anche la Narnese con Rocchi che protegge bene il pallone prima di servire il neo entrato Formoso che di prima calcia di piatto, De Vincenzi c’è e blocca. Al 24’ ancora Rocchi che si libera al cross per l’accorrente Bellini che di testa manda alto da ottima posizione. Al 31’ Graziani chiede e riceve un triangolo da Cacciamano, conclusione di destro del neo entrato che termina a lato, non di molto.
Finisce qui, dopo cinque minuti di recupero concessi dal fischietto ternano, una partita ben combattuta dalle due formazioni con la Narnese brava a concretizzare le palle gol create.
NARNESE – PIEVESE 1-0
NARNESE: Cunzi 8, Tancini 6, Tiberti 6, Silveri 7, Consolini 6, Angeluzzi 6, Petrini 6, Bellini 6(43’ s.t. Grifoni N. s.v.), Rocchi 6(38’ s.t. Quondam s.v.), Chiani 6(14’ s.t. Mencarino 6), Leonardi 6(18’ s.t. Formoso 6.5). All. Bonifazi 6.5. (Proietti squalificato)
PIEVESE: De Vincenzi 6, Parretti 6, Fratini 6, Vitali 6, Canuti 6, Polpetta 6, Morganti 6(4’ s.t. Metolli 6), Mencarelli 6(10’ s.t. Graziani C. 6), Saravalle 5.5(24’ s.t. Bonomini s.v.), Cacciamano 7, Dongarrà 5(39’ s.t. Peperoni s.v.). All. Lugoli 6
ARBITRO: Andrea Castrica di Terni 6
ASSISTENTI: Federico Giovanardi di Terni e Massimiliano Menichetti di Orvieto
RETI: 23’ p.t. Silveri (N)
AMMONITI: Polpetta (P)
ESPULSI:/
Recupero: 1’ p.t. 5’ s.t.
Riccardo Costantini

Pin It on Pinterest