Narni si spaccia per carabiniere e minaccia un cittadino: denunciato dall’Arma

NARNI – I Carabinieri di Narni, a conclusione di indagini avviate, a seguito di denuncia presentata da: D.M.A. 45enne pugliese residente a Narni, , ha denunciato alla Procura della Repubblica di Terni per minaccia aggravata e usurpazione di titoli o onori C.M. 65enne abruzzese ma residente ad Amelia.

C.M. presso un noto bar di Narni sull’ortana, alla presenza di numerosi clienti, per futili motivi avrebbe minacciato di morte più volte il denunciante, qualificandosi anche come carabiniere, incutendo ulteriore paura al minacciato.

Gli immediati accertamenti dei Carabinieri della stazione del centro storico permettevano di accertare che C.M. non aveva mai vestito la divisa della Benemerita .

I veri Carabinieri, dopo aver accertato che il pensionato deteneva delle armi in casa, hanno provveduto al loro ritiro impendendo all’uomo di attuare le gravi minacce.

Pin It on Pinterest