Narni, spacciava droga: Arrestato un 30enne di origini napoletane

NARNI – I carabinieri dello scalo hanno arrestato un 30enne per spaccio. A seguito di un controllo personale i carabinieri hanno inizialmente trovato addosso al giovane uomo, che era privo di precedenti penali, solamente un grammo di cocaina ma il suo atteggiamento nervoso e l’evasività delle sue risposte hanno lasciato intendere che ci fosse dell’altro, confermando quindi le ipotesi investigative dei militari.
Ed infatti, a seguito della successiva perquisizione effettuata nell’abitazione del giovane, venivano rinvenuti non solo altri 50 grammi di cocaina ma anche 100 di hashish nonché 10 di marijuana già suddivisa in dosi pronte per la vendita al dettaglio. Inoltre i Carabinieri della Stazione di Narni Scalo (TR) sequestravano al pusher un bilancino elettronico di precisione, degli involucri di cellophane atti alla preparazione ed al confezionamento dello stupefacente e circa 150 euro in contanti ritenuti proventi dello spaccio.
L’uomo, un trentenne disoccupato originario del napoletano, è stato quindi tratto in arresto ai sensi dell’art. 73 dpr 309/90 per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Pin It on Pinterest