Stroncone, muore nella stalla del toro: Forse incornato dall’animale

STRONCONE – Un uomo di 70 anni di Aguzzo, vicino Stroncone, è morto ieri sera, lunedì 6 gennai0, giorno della Befana, nella stalla del toro che accudiva. Augusto Sabina, questo il suo nome, è stato trovato nella stalla di sua proprietà dove custodiva un toro da 300 chili ma il recupero della salma è stato difficilissimo. Il grosso aninmale infatti ha impedito ai vigili del fuoco, al 118, ai carabinieri e a chiiuqnue altro, di avvicinarsi. Ogni tentativo di placarlo è statyo inutile. Nel frattempo accanto al toro giaceva il 70enne, forse incornato proprio dall’animale o forse feritosi a morte nel tentativo di difendersi dall’aggresione dell’animale stesso.

Una volta estratto il corpo, sono stati trovate su di esso profonde ferite al fianco e all’addome che verosimilmente possono averne detemrinato la morte. Ma per estrarre Sabina dalla stalla c’è voluto l’intervento di un veterinario che è riuscito a calmare il toro e a far sì che i soccorritori potessero prendere il 70enne la cui mancanza da casa alle 9 di sera aveva convinto i famigliari a chiamare i soccorsi. Sul corpo dell’uomo è stata disposta l’autopsia che chiarirà i motivi del decesso.

Pin It on Pinterest