Narni a San Liberato la festa comunale del Pd

NARNI – Il segretario comunale del Pd Fabio Svizzeretto annuncia l’inizio della festa del L’Unità a San Liberato, festa Comunale, che si svolgerà dal 19 al 25 agosto prossimo è arriva alla 48^ edizione. Ecco le sue considerazioni:

Probabilmente se il programma veniva pensato e costruito in questi giorni avrebbe avuto un taglio diverso, ma nessuno può vietarci di discutere nelle tante iniziative organizzate anche del tema più importante del momento: quale futuro per l’Italia e gli italiani?

In questo torrido metà agosto, ci ritroviamo nel bel mezzo di una crisi di governo, dove la Lega, fregandosene degli interessi generali del Paese, per evitare di dover varare una finanziaria lacrime e sangue, tenta di scappare dalle proprie responsabilità.

Un Governo, che si autodefiniva #governodelcambiamento che dopo tanti bei proclami, lascia in eredità: l’aumento dell’Iva, il rifinanziamento della Quota 100 e del Reddito di Cittadinanza e un buco di bilancio di c.a. 10 miliardi dovuto alla mancata crescita (0,1% reale anziché 1%).

Il PD di Narni ha voluto mettere a disposizione a chi ha a cuore il destino della comunità, a chi vuole dare il proprio contributo alla discussione, a chi non si rassegna alla politica ridotta a slogan, a propaganda continua e nostalgiche provocazioni, uno spazio dedicato al confronto, alla discussione su temi e questioni concrete.

La nostra idea è quella di ripartire dalle persone, dalla base, con la presenza all’interno della Festa di appuntamenti dedicati all’approfondimento tematiche nazionali e locali con organizzazioni, associazioni e con i cittadini.

Un vero e proprio “laboratorio di idee e proposte” con dibattiti alle 18 e alle 21.

Una festa dedicata come sempre all’ascolto, per un PD che ha bisogno di capire militanti e cittadini comuni, le loro aspettative e quello che pensano.

Vogliamo ascoltare, cerchiamo un confronto con chi è disponibile a mettersi in discussione, con chi vuole dare un contributo di idee ed energia, senza alcuna paura.

Tra i vari dibattiti, ovviamente aperti a tutti, discuteremo insieme al Sindaco Francesco De Rebotti di associazionismo, di sviluppo del territorio a cui sono stati invitati a partecipare oltre alla Giunta, tutti i rappresentati delle forze politiche di maggioranza e opposizione presenti in Consiglio Comunale di Narni.

Avremo ospite la Presidente dell’Assemblea Regionale Donatella Porzi che, insieme alle Donne del PD, invitano tutti a discutere di provvedimenti legge legati al mondo femminile regionale e nazionale.

Per l’appuntamento dedicato alla cultura – incontro con l’autore – avremo ospite lo scrittore Eugenio Raspi che presenterà l’ultimo suo romanzo dal titolo “Tuttofumo”.

Un’iniziativa sarà dedicata all’Europa e non solo, con la partecipazione del Presidente della regione Umbria Fabio Paparelli, il Parlamentare Europeo Massimiliano Smeriglio e il’exviceministro Teresa Bellanova.

Giovedì 22 parleremo della nostra regione, di idee e proposta per la nuova Umbria, interverrà il commissario del PD Umbria e parlamentare Valer Verini intervistato dal Direttore de La Notizia Quotidiana Pierpaolo Burattini e concluderemo domenica con i Parlamentari Alessia Morani e Leonardo Grimani.

Ovviamente, non mancherà lo stand gastronomico con un ricco menù dove gustare le specialità della cucina locale e il dopo cena dedicato all’intrattenimento per grandi e bambini, con serate danzanti e giochi”.

Pin It on Pinterest