Narni, covid: Salgono a 53 i contagi, 2 anziani ricoverati

NARNI – Nel bilancio complessivo degli ultimi giorni tra nuove positività e guarigioni si registra un totale di 53 positività nel territorio comunale con 13 cluster famigliari (per un totale di 42 casi). Ne informa il sindaco Francesco De Rebotti a proposito della situazione covid a Narni.
Il rialzo da settimana scorsa, spiega De Rebotti è dovuto alla diffusione in alcuni cluster (focolai) famigliari particolarmente consistenti.
Con un contemporaneo innalzamento complessivo dell’età media a 45,6 anni rispetto alla fase estiva dove la media età era decisamente più bassa per via del ritorno dai luoghi di villeggiatura dei più giovani, i più esposti al contagio in quel periodo.
“Ad oggi – aggiunge poi – il fenomeno appare riguardare in parte significativa il ritorno dai paesi di origine fuori nazione e la conseguente diffusione all’interno del nucleo famigliare e parentale”
Due persone anziane risultano ricoverate all’ospedale di Terni.
Tutti gli altri soggetti risultano essere in buona salute, asintomatici o paucisintomatici).

Pin It on Pinterest