Narni, le ragazze del volley Atlete dell’Anno

NARNI – Hanno vinto loro, le ragazze d’oro del volley narnese alle quali è andato il premio Atleta dell’Anno. Un riconoscimento strameritato che per la prima volta viene assegnato ad un’intera squadra. La consegna è avvenuta ieri mattina al teatro comunale Manini nel corso della cerimonia e della festa per la 19esima Giornata dello Sport che ha voluto assegnare alle ragazze l’ambito premio per essersi distinte vincendo il campionato e salendo in serie C e per rappresentare in maniera egregia il mondo sportivo al femminile.La Giornata dello Sport ha vissuto momenti di grande emozione, soprattutto durante l’intervento di Leonardo Cenci, che ha presentato il suo libro “Vivi, ama, corri, avanti tutta”, e all’atto della consegna alla famiglia di un premio alla memoria di Moreno Gabbiotti, copresidente della Narnese Calcio recentemente scomparso. Teatro pieno in ogni ordine di posti, affollato da sportivi, cittadini e dagli studenti delle scuole narnesi per una mattinata che l’assessore allo Sport, Lorenzo Lucarelli, affiancato dal rappresentante del Coni di Terni, Stefano Lupi, ha definito “di grande impatto emotivo e spettacolare, nel nome dello sport, della solidarietà e dell’amicizia”.“Oggi – ha dichiarato Lucarelli – celebriamo lo sport, quello locale ma idealmente tutto lo sport nazionale e mondiale perché lo sport stesso non ha confini quando supera il mero aspetto agonistico e diventa veicolo di socialità, di salute, di scambio e di conoscenza reciproca. E’ una bella giornata nella quale celebriamo le nostre migliori espressioni sportive ma in generale rendiamo omaggio a tutto il mondo sportivo. Ci onora – ha continuato – la presenza di Leonardo Cenci e ci commuove il ricordo di Moreno Gabbiotti. Ci riempie infine di orgoglio premiare i nostri ragazzi e le nostre ragazze”.Gli altri premi singoli sono andati a Riccardo Menciotti, medaglia d’oro ai Campionati Europei Paralimpici di Dublino nella staffetta 4X100, ad Alessandro Manni, un premio alla carriera per i tanti anni passati nel calcio professionistico, ai calciatori della categoria Giovanissimi del Narnia 2014 per il fair play dimostrato in campo, a Franco Rossi, un pioniere degli sport paralimpici, e a Marco Peciarolo, tecnico della Fisdir (Federazione italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali).Gli altri premiati:VICTOR MOCANU – OKINAWA KARATE NARNIVICTORIA MANUELA MOCANU – OKINAWA KARATE NARNIMARIANI NICCOLO’ – ASD ATLETICA LEGGERA ATLETICA LEGGERACLIZIA MONTECCHIANI – ASD NARNIA 2014 BASKET PALLACANESTROSANDRO SBARAGLIA – NARNIA 2014 BOCCEEDOARDO LUCCI – ASD CLUB IPPICO REGNO VERDE EQUITAZIONE SALTO OSTACOLIBASSITTO SARA – A.S.DILETTANTISTICA ROLLER TEAM CENTRO ITALIANA CAVA GABRIEL DA SILVA LIMA – ASD ACCADEMIA PUGILISTICA TERNANAJULIAN MARIUS – ASD ACCADEMIA PUGILISTICA TERNANALIBERATI SILVIA – CIRCOLO DELLA SCHERMA DI TERNI CARLO CARNEVALISOFIA BARTOLUCCI – ASD NARNI S.C. / TENNISPAOLO QUONDAM – ASD NARNESE CALCIOGIOVANISSIMI REGIONALI A2 – ASD NARNIA 2014MIRKO PILERI – ASD NARNIA 2014 / VOLLEYANDREA SORATO – ASD DEL NERA / CALCIOEMANUELE CIANCHELLA – ASD NARNIA 2014/ CICLISMONICOLAS SANI – ASD LA SELVA POSCARGANOORTENZI CRISTIAN NARNESE – ASS.NE POLISPORTIVA TERNANAASD FRANCY ONLY DI NARNI SCALO:PREMIATA CON LA CIOTOLA “BENEMERENZA SPORTIVA EUROPEA”GABRIELE CASSETTA, BEATRICE GENTILI, EMANUELA DILUVIO, CESARINA

Pin It on Pinterest