Narni, “Leolandia porterà turismo e lavoro”

NARNI – ”Il progetto di Leolandia procede in senso molto positivo, riscontrato anche nel recente incontro al Mise con la Regione, il ministero stesso e i rappresentanti di Leolandia. Durante l’incontro si è evidenziato il potenziale impatto positivo dell’investimento, la sua ricaduta economica ed occupazionale per il territorio, elementi che dovranno portare entro tempi brevi alla firma del ministero e della Regione cofinanziatrice del progetto”.

Lo dichiara il sindaco di Narni, Francesco De Rebotti che definisce quello al Mise “un incontro fondamentale finalizzato alla verifica del lavoro istruttorio fatto da Invitalia per permettere la sottoscrizione del Contratto di Sviluppo di Attività Turistiche a sostegno del progetto di realizzazione del parco divertimenti nell’area di San Liberato”. Sempre De Rebotti ricorda come il progetto Leolandia sia cofinanziato dagli investitori privati e dalle risorse previste dagli strumenti dello stato di crisi di Area Complessa.

“L’iter – sottolinea poi il sindaco – dovrà sfociare ne contratto di sviluppo che segnerà un passo importante in un settore innovativo come quello turistico. Fa piacere – conclude – da sindaco, constatare l’impegno profuso da tutti nel portare a termine un percorso così sentito da tutta la comunità”.

Pin It on Pinterest