Narni, medioevo contro musica, Tramini (M5S): “La Corsa all’Anello schiaccia Ephebia, l’assessore cosa fa?”

NARNI – Corsa all’Anello contro Ephebia Festival, Narni centro contro scalo, M5S contro l’assessore alla cultura. Si scatena la polemica sugli eventi di settembre. Secondo il capogruppo dei Cinquestelle Luca Tramini, Lorenzo Lucarelli, assessore a turismo e cultura non ha tenuto conto che i due eventi si sovrappongono e che la corazzata Corsa all’anello rischia di schiacciare Ephebia il quale per la prima volta si sposta, come molte altre cose, da Terni a Narni. Ecco il comunicato di Tramini:”Ma l’Assessore Lucarelli siamo sicuri che è di Narni, siamo sicuri che sia ancora l’assessore al Turismo, alla Cultura ed agli Eventi? No, perchè è da un pò che non appare e gli ultimi accadimenti sembrano realizzati da un soggetto che non conosca minimamente Narni, la Corsa all’Anello e l’Ephebia Festival, ora vi spiego con calma perchè stavolta la frittata è bella grossa. Con ordine, il 13 settembre inizierà a Narni, centro storico, la Rivincita della Corsa all’Anello, la prima edizione in questo mese ed allo Scalo, al Parco dei Pini l’Ephebia Festival, una tre giorni all’insegna della musica e delle giovani band , ovvero un importantissimo evento musicale che per la prima volta si trasferirà da Terni al nostro comune.La domanda ora sorge spontanea, perché? Perchè fare questa accozzaglia di eventi che inevitabilmente arrecherà danni a tutte e due le realtà? Abbiamo depositato un’interrogazione in merito ed aspettiamo una qualche spiegazione.Senza sottolineare inoltre l’ovvia importanza e centralità di una festa come la Corsa all’Anello, il rispetto per chi la organizza, per i contradaioli ed uno dei simboli fondamentali della nostra città. Dall’altra abbiamo anche il danno per i ragazzi di Ephebia Festival che si dovranno confrontare, ingiustamente, contro un “Colosso” come la Corsa, davvero una bella frittata che non comprendiamo come sia stato possibile realizzare da parte di Lucarelli.Sono due realtà importanti che dovrebbero essere entrambe vissute e trattate con il dovuto rispetto ma supporto supportare al meglio per farle fiorire e maturare, così da regalare alla cittadinanza la fantastica esperienza che due realtà come la Corsa All’Anello ed l’Ephebia Festival sanno far vivere”.

Pin It on Pinterest