Narni, partiti i lavori di somma urgenza alla frana del Suffragio

NARNI- Sono partiti pochi giorni fa i lavori di messa in sicurezza urgente della scarpata del Suffraggio dove ad agosto scorso si verificò una frana. La parte interessata, come noto, è quella che costeggia l’ascensore ed è stata già da tempo transennata ed interdetta al passaggio pedonale. Per i lavori sono stati stanziati dal Comune circa 50mila euro ai quali dovranno poi in futuro aggiungersi le altre risorse necessarie per il consolidamento definitivo. Sul posto sta lavorando una ditta specializzata incaricata dall’amministrazione comunale. I lavori d’urgenza erano stati oggetto la settimana scorsa di un’aspra polemica in Consiglio comunale fra maggioranza e minoranza. Quest’ultima aveva attaccato giunta e centrosinistra accusandola di spese inutili invece di interventi definitivi, sottolienando il non voto di Claudio Ricci del Psi come un dissenso all’interno della maggioranza.

Pin It on Pinterest