Donnarumma e Falletti, la Ternana vola a Pordenone

PORDENONE – Una Ternana bella e tonica vince per 3-1 con il Pordenone e torna al successo.

Una partita senza storia, con le fere subito avanti con Donnarumma. Poi tutto in discesa per la formazione di Lucarelli, che questa volta non ha sbagliato niente, controllando anche il ritorno degli avversari che sullo 0-3 hanno provato a reagire, ma senza nessun risultato.

Primo tempo Come detto, Ternana in gol al 10’ con Donnarumma. Furlan serve di testa l’attaccante ex Brescia in area, e il numero 90 da par suo realizza l’1-0. Tre minuti dopo, questa volta è Partipillo a servire Falletti che batte per la seconda volta Perisan, portando i rossoverdi sul 2-0. Al 40’ Partipillo sfiora il tris, ma colpisce il palo.

Secondo tempo Nella ripresa, il Pordenone prova a reagire. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Camporese centra la traversa. Ma al 24’ sull’asse Capone- Falletti arriva il tris dei rossoverdi. La triangolazione è perfetta e mette nelle condizioni l’uruguaiano di battere per la terza volta Perisan. Il Pordenone trova l’orgoglio, ma il gol su punizione di Falasco non serve a niente, se non alle statistiche.

IL TABELLINO

PORDENONE (3-4-1-2): Perisan; Barison (35’st Stefani), Camporese, Sabbione (31’pt Falasco); El Kaouakibi, Pasa (23’st Mensah), Zammarini (26’st Petriccione), Kupisz; Pinato; Cambiaghi, Pellegrini (1’st Tsadjout). A disp. Bindi, Magnino, Valietti, Butic, Chrzanowski, Sylla, Perri. All. Rastelli

TERNANA (4-2-3-1): Iannarilli; Defendi, Sorensen, Capuano, Martella (32’st Celli); Proietti (9’st Agazzi), Palumbo; Partipilo (23’st Paghera), Falletti (32’st Pettinari), Furlan; Donnarumma (23’st Capone). A disp.: Krapikas, Kontek, Mazzocchi, Ghiringhelli, Peralta, Boben, Mazza. All. Lucarelli

ARBITRO: Minelli di Varese

RETI: 10’pt Donnarumma (T), 13’pt e 24’st Falletti (T), 34’st Falasco (P)

 

Pin It on Pinterest