Ternana ancora ko, il Pisa cala il poker

TERNI – Una Ternana fortemente penalizzata da errori individuali incassa la sua terza sconfitta consecutiva in campionato. Poker esterno del Pisa che vince meritatamente per 4-1. Una sconfitta che fa male per il morale. Il campanello d’allarme suona perché la prestazione è stata soprattutto piena di errori in tutti i reparti.

Primo tempo Che l’aria non sia buona lo si capisce subito: al 10’ospiti in vantaggio. De Vitis viene lasciato colpevolmente solo sul primo palo dalla difesa rossoverde e insacca l’1-0. La Ternana reagisce e al 29’ottiene un penalty per un fallo di Marin ai danni di Salzano. Dal dischetto trasforma Donnarumma. Ma l’illusione dura poco. Nell’azione successiva, infatti, palla in area, testa di Tourè, respinge Iannarilli sulla sfera si avventa Marsura, batti e ribatti, palo e autogol di Sorensen. Nel finale di tempo, Falletti ci prova da fuori, palla alta di poco.

Secondo tempo sotto tono Nella ripresa, i rossoverdi hanno una chance per il pari con Donnarumma al 3’, ma il suo guizzo viene salvato dall’uscita di Nicolas. E così al 23’Lucca approfitta di un errore di Salzano e batte per la terza volta Iannarilli. La squadra di Lucarelli non riesce a reagire, e nel finale incassa anche il 4-1 di Cohen servito da Lucca.

IL TABELLINO

Ternana (4-2-3-1) Iannarilli; Ghiringhelli (15 st′ Partipilo), Boben, Sorensen, Martella (23’st′ Celli); Palumbo, Salzano; Furlan (25’st′ Peralta), Falletti (15′ st Paghera), Mazzocchi; Donnarumma (15’ st′ Pettinari). All. Lucarelli.

Pisa (4-3-3) Nicolas; Birindelli, Leverbe, Caracciolo, Beruatto (24’ st′ Hermansson); Touré, De Vitis (41’ st ’Nagy), Marin; Gucher (24’ st′ Sibilli), Lucca (86′ Masucci), Marsura (33’st′ Cohen).,. All. D’Angelo.

ARBITRO: Maresca di Napoli

MARCATORI: 10’ pt De Vitis (P), 30’ ptrig.Donnarumma (T), 31′ aut. Sorensen (P), 23′ st Lucca (P), 40’ st′ Cohen (P)

Giacomo Papini

Pin It on Pinterest