Ternana cuor di leone, ma a Cremona non basta

CREMONA – Una buona Ternana deve arrendersi alla Cremonese. I rossoverdi vengono sconfitti per 2-0.

Primo tempo Al 20’ la prima occasione del match: tiro defilato di Bonaiuto, para Iannarilli. Al 40’ ancora Cremonese con Sernicola, che servito involontariamente da un rinvio sbilenco di Martella manda fuori da ottima posizione. Ma un minuto dopo Falletti va via in contropiede, prova a saltare Sarr che in uscita salva il risultato. Al 45’ arriva il gol della Cremonese. Conclusione dal limite dell’area di Zanimacchia, nulla da fare per Iannarilli.

Gol annullato a Palumbo e 2-0 Nella ripresa, al 5’ viene annullato dal VAR il gol del pareggio di Palumbo per un presunto fallo di Proietti durante l’azione che aveva portato alla rete rossoverde. Al 25’ ancora occasione per la Ternana: l’ex Sernicola salva sulla linea il gran tiro di Falletti. E così tre minuti dopo le Fere subiscono il 2-0. Iannarilli risponde alla conclusione di Gaetano, sulla sfera si avventa come un falco l’ex grifone Di Carmine che segna da pochi passi.

Due occasioni per riaprire il match I rossoverdi reagiscono ed hanno due occasioni per riaprire la gara. Al 38’ Mazzocchi fa tutto bene tranne la conclusione a porta vuota. Ancora il neo entrato Mazzocchi che fallisce al 42’ il gol del possibile 2-1.

IL TABELLINO

CREMONESE (4-3-3): Sarr; Sernicola, Bianchetti, Okoli, Valeri; Bartolomei (46′ Valzania), Fagioli (87′ Crescenzi), Gaetano; Zanimacchia (74′ Deli), Vido (46′ Di Carmine), Buonaiuto (58′ Baez).
All.: Fabio Pecchia

TERNANA (4-3-3): Iannarilli; Ghiringhelli (64′ Defendi), Boben, Capuano, Martella (46′ Celli); Agazzi, Palumbo, Proietti (55′ Capone); Partipilo (74′ Peralta), Pettinari (74′ Mazzocchi), Falletti. All. Cristiano Lucarelli

RETI: 45’ pt Zanimacchia, 28’ st Di Carmine

Pin It on Pinterest