Ternana, tonfo casalingo: vince l’Ascoli 4 a 2

TERNI – La Ternana chiude il girone di ritorno con una brutta sconfitta casalinga per 4-2. L’Ascoli passa al ‘Liberati’dimostrando di essere soprattutto una squadra cinica, brava a capitalizzare al massimo le occasioni create.

Primo tempo Eppure la formazione di Lucarelli parte bene. Al 1’ tiro a girare di Partipilo che impegna Leali, il quale devia in angolo. Risponde l’Ascoli con Tsajdaout: il neo acquisto marchigiano, servito da D’Orazio manda fuori di poco. Ternana in avanti al 14’ con Donnarumma, conclusione respinta di pugno da Leali. Gli ospiti passano al 20’ su punizione calciata da Maistro. Il giocatore ascolano si ripete tre minuti dopo segnando lo 0-2: in questo caso viene lasciato solo dalla difesa della Ternana. La squadra di Lucarelli subisce anche il tris al 42’, quando Defendi atterra in area Bidaoui: l’arbitro decreta il rigore che Caligara trasforma spiazzando Iannarilli. Nel finale di tempo su azione di calcio d’angolo Mazzocchi colpisce il palo.

Reazione ma non basta Nella ripresa Falletti (il migliore della Ternana) servito da Donnarumma scaglia un missile all’incrocio dei pali e firma l’1-3 al 12’. I rossoverdi provano allora la clamorosa rimonta, ma l’illusione dura pochi minuti perché alla mezz’ora l’Ascoli cala il poker. Punizione di Maistro, respinge Iannarilli, la palla arriva sui piedi di Baschirotto che sotto misura realizza l’1-4. Alla Ternana non basta il gol finale di Peralta per evitare la sconfitta.

IL TABELLINO

Ternana (4-2-3-1): Iannarilli; Ghiringhelli (37′ pt  Defendi), Boben, Sorensen, Celli (31’st Salzano); Paghera (37′ pt Proietti), Palumbo; Partipilo (31’ st′ Peralta), Falletti, Mazzocchi; Donnarumma (21’ st ′ Pettinari). All: Cristiano Lucarelli

Ascoli (4-3-2-1): Leali; Baschirotto, Bellusci (31’ st′ Avlonitis), Quaranta, D’Orazio; Collocolo, Caligara, Maistro (37′ st Castorani); Palazzino (19’ st Saric), Bidaoui; Tsadjaout (37’ st′ Iliev). All: Andrea Sottil

Arbitro:  Marini di Roma

RETI: 20′ e 23′ pt Maistro (A), 42′ pt Caligara (rig) (A), 12’ st Falletti (T), 30’ st Baschirotto (A), 45′ st Peralta (TER)

NOTE: spettatori 1147 (di cui 110 ospiti); ammoniti: Ghiringelli (T), Paghera (T), Maistro (A), D’Orazio (A) e Caligara (A)

Giacomo Papini

Pin It on Pinterest