Lun, 3 Ottobre 2022
Lun, 3 Ottobre 2022

Ternana, addio sogni di gloria: il Lecce vince 4-1

TERNI Brutta sconfitta casalinga per la Ternana che perde 4- 1 in casa contro la corazzata Lecce. Un ko pesante, per certi versi ingiusto. A pesare soprattutto è stata l’assenza del portiere Iannarilli, fin qui sempre presente. Il suo sostituto Krapikas ha delle colpe evidenti, infatti, sui primi due gol degli ospiti. La Ternana, una volta accorciate le distanze ha avuto anche le sue occasioni per pareggiare la gara, ma poi il terzo gol del Lecce ha tagliato le gambe ai rossoverdi.

Primo tempo Al 5’ Coda, infatti, servito da Di Mariano colpisce, palla che sbatte sul corpo di Krapikas e poi finisce dentro. Al 20’ un tiro da lontanissimo di Strefezza sorprende un incerto Krapikas e il Lecce raddoppia. La Ternana si sveglia e al 44’ su azione di calcio di’angolo di testa Bogdan firma l’1-2.

Ripresa Al 44’ Pettinari di testa sfiora il pareggio, ma Bleve si supera e salva i suoi. Nella ripresa al 7’ il diagonale di Pettinari viene deviato da Gargiulo in angolo. E poi il Lecca cala il tris con un tiro sferrato da Di Mariano che finisce sotto la traversa. Il poker lo firma allo scadere l’ex Ragusa

IL TABELLINO

TERNANA (4-3-1-2): Krapikas; Ghiringhelli, Bogdan, Sorensen (30’st Boben), Celli (23’st Martella); Koutsoupias (30’st Furlan), Proietti, Palumbo; Partipilo (35’st Peralta); Pettinari, Donnarumma (23’st Mazzocchi).. All. Lucarelli

LECCE (4-3-3): Bleve; Gendrey (20’ st Helgason), Lucioni, Dermaku, Gallo; Blin (Bjorkengreen), Hjulmand, Gargiulo (20’ st Calabresi); Strefezza (37’ st Ragusa), Coda, Di Mariano. All. Baroni

ARBITRO: Marcenaro di Genova
RETI: 5’pt Coda (L), 20’pt Strefezza (L), 44’pt Bogdan (T), 34’st Di Mariano (L), 41’st Ragusa (L)

Giacomo Papini

Web TV

Think Thank

Filo diretto

Ti potrebbe interessare...