Mar, 4 Ottobre 2022
Mar, 4 Ottobre 2022

Ternana, boccata d’ossigeno contro il Cosenza

TERNI- La Ternana supera 2-0 in casa il Cosenza e torna alla vittoria. Tre punti importantissimi per i rossoverdi, i quali tengono lontano la zona bassa della classifica.

Non era facile avere ragione del Cosenza, squadra invischiata nella lotta salvezza: le ‘Fere’ hanno approcciato la gara con il piglio giusto. Al 27’ la Ternana passa con una grande azione di Palumbo che mette la palla in mezzo per Koutsoupias, il quale batte per la prima volta in questa gara Vigorito. La Ternana rimane in dieci per l’espulsione di Defendi, ma nonostante questo continua a macinare gioco. E al 41’ su azione di calcio d’angolo arriva il raddoppio firmato di testa da Donnarumma. Il Cosenza nella ripresa cerca di riaprire la partita, ma non crea occasioni, se non al 23′ quando Iannarilli è strepitoso sul colpo di testa di Larrivey.

TERNANA (3-5-2): Iannarilli; Bogdan, Sorensen, Celli; Defendi, Koutsoupias (24′ st Diakité), Proietti (7′ st Agazzi), Palumbo, Martella; Partipilo (37′ st Salzano), Donnarumma (24′ st Mazzocchi). A disp.: Krapikas, Furlan, Capone, Rovaglia, Ghiringhelli, Peralta, Boben, Mazza. All.: Lucarelli.
COSENZA (3-5-2): Vigorito; Hristov, Vaisanen (1′ st Larrivey), Rigione; Situm, Kongolo (40′ st Arioli), Palmiero (15′ st Florenzi), Boultam (1′ st Di Pardo), Sy (15′ st Liotti); Caso, Laura. A disp.: Matosevic, Tiritiello, Venturi, Carraro, Bittante, Gerbo, Vallocchia, Millico. All.: Bisoli
ARBITRO: Baroni di Firenze
MARCATORI: 27′ pt Koutsoupias (T), 41′ pt Donnarumma (T)
NOTE: Spettatori circa 2500 con rappresentanza ospite. Espulso al 33′ pt Defendi (T) per gioco violento. Ammonito: Caso (C), Boultam (C), Proietti (T), Sy (C), Agazzi (T). Angoli: 4-3 per il Cosenza. Recupero: 2′ pt – 5′ st

Giacomo Papini

Web TV

Think Thank

Filo diretto

Ti potrebbe interessare...