Mar, 4 Ottobre 2022
Mar, 4 Ottobre 2022

Ternana, male la prima: rossoverdi sconfitti ad Ascoli

ASCOLI – Due calci piazzati fatali anche stavolta per la Ternana, che nella ripresa, sotto di due gol, ha tentato di pareggiare la partita ma non c’è riuscita.

Le note liete La formazione di Lucarelli, anche in questa partita, ha evidenziato pregi e difetti: purtroppo i gol presi su calcio piazzato (ma non è una novità purtroppo) e un potenziale offensivo di tutto rispetto, con il gol del neo acquisto Favilli. Di buono c’è stato anche il rientro in campo dopo l’infortunio di Falletti che ha fornito una buona prestazione.

Cronaca Alla prima occasione del match, Ascoli in vantaggio con Botteghin su calcio d’angolo. I bianconeri raddoppiano alla mezz’ora sempre su palla inattiva con Collocolo. La Ternana nel primo tempo non c’è e bisogna aspettare la ripresa per vedere qualche azione da gol. Al 6’ Partipilo reclama un rigore, ma l’arbitro lascia correre. Ma alla mezz’ora l’assist di Falletti per Favilli vale il 2-1. I rossoverdi spingono, tuttavia non producono altre occasioni per il pareggio. Finisce così con la prima sconfitta in campionato per le Fere, ko per 2-1.

Il tabellino

ASCOLI (4-3-3): Leali, Donati, Botteghin, Bellusci, Giordano (41’ st Ciciretti); Collocolo, Buchel (41’ st Eramo), Caligara (26’ st Saric); Lungoyi (23’ st Falzerano), Gondo, Bidaoui. All. Bucchi

TERNANA (4-3-2-1): Iannarilli, Diakitè, Bogdan, Capuano, Martella; Agazzi (23’ st Paghera), Di Tacchio (33’ st Proietti), Palumbo (37’ st Rovaglia); Partipillo, Pettinari ( 23’ st Falletti); Donnarumma (1’ st Favilli). All. Lucarelli

ARBITRO: Cosso di Reggio Calabria

RETI: 14’ pt Botteghin (A), 31’ pt Collocolo (A), 30’ st Favilli (T)

NOTE: spettatori 8456 di cui 900 ospiti; ammoniti: Palombo, Bogdan

Giacomo Papini

Web TV

Think Thank

Filo diretto

Ti potrebbe interessare...