Dom, 27 Novembre 2022
Dom, 27 Novembre 2022

Ternana, secondo 0-0 di fila

TERNI – Secondo pareggio di fila per la Ternana, che dopo lo 0-0 di Bari, impatta con lo stesso risultato con la Spal. Nel primo tempo meglio i rossoverdi, nella ripresa meglio gli ospiti: in sintesi la partita ha detto questo. Tante occasioni per il team di Lucarelli nei primi 45′ di gioco, ma nel secondo tempo la Spal ha avuto diverse chances per passare in vantaggio.

Nel primo tempo al 10′ cross al centro di Corrado per Cassata che trova il portiere Alfonso a salvare gli ospiti dalla possibile capitolazione. Al 17′ traversone di Palumbo per Donnarumma, il quale di testa non inquadra la porta. La Spal si fa vedere al 28′ quando La Mantia sotto porta non arriva all’appuntamento con il gol. Al 33′ ci prova Palumbo con un tiro a girare, palla fuori di poco. Ma al 45′ succede l’incredibile: Palumbo serve al centro il liberissimo Donnarumma tira, ma la sua conclusione viene salvata sulla linea da Celia.

Nella ripresa, al 25′ il neo entrato Zanellato a un metro dalla porta, manda la palla alta. Al 41′ Rabbi supera Iannarilli in uscita, ma La Mantia non riesce a fare il tap in vincente.

IL TABELLINO

TERNANA (4-3-2-1): Iannarilli; Diakité, Mantovani Sorensen, Corrado (22’st Martella); Cassata, Di Tacchio, Agazzi (13’st Defendi); Partipilo (33’st Pettinari), Palumbo (22’st Falletti); Donnarumma (22’st Favilli). A disp.: Krapikas, Capanni, Proietti, Paghera, Ghiringhelli, Bogdan, Celli. All. Lucarelli

SPAL (3-4-1-2): Alfonso; Peda (23’st Almici), Meccariello, Dalle Mura; Dickmann, Esposito, Valzania (36’st Proia), Celia; Maistro (10’st Zanellato); Moncini, La Mantia (36’st Rabbi). A disp.: Thiam, Fiordaliso, Finotto, Zuculini, Prati, Rauti, Tunjov, Breit. All. De Rossi

ARBITRO: Serra di Torino (Di Gioia-Moro); IV Ufficiale Frascaro. VAR: Guida-AVAR: Paganessi

Ammoniti: Agazzi, Palumbo (T), Dalle Mura, Almici (S)

Angoli: 3-6

Giacomo Papini

Web TV

Think Thank

Filo diretto

Ti potrebbe interessare...