Bando Cascata delle Marmore, l’offerta è di Vivaticket

L’unica offerta presentata per la gestione dei servizi turistici della Cascata delle Marmore è di “Vivaticket”, un raggruppamento temporaneo di imprese costituito da Autoservizi Troiani Srl, Didasko cooperativa sociale, la ternana Umbria Risorse Spa, Vivaticket Spa e Monte Meru società cooperativa.

Questa mattina l’apertura della “busta” avvenuta presso gli uffici comunali in Corso del Popolo alla presenza di alcuni lavoratori dell’ex gestore della Cascata (Ati 165m Marmore falls), il presidente dell’Actl e vicepresidente PD Umbria, Sandro Corsi, il presidente Alis, Stefano Notari e rappresentanti della Cgil.

Attivate le procedure valutative da parte della commissione comunale incaricata per analizzare i requisiti dell’offerente.

Pin It on Pinterest